Make your own free website on Tripod.com
M 20 - NGC6514 - Nebulosa diffusa TRIFIDA
s

30 minuti di posa su Ektar 1000 con Meade 2080 e guida fuori asse Lumicn (f 6.3)
h
Distanza: 5.900 a.l.  Dimensioni: 29 X 27 primi  Diametro effettivo: 45 a.l.
A.R. 18h 02m  Decl. –23° 02’

Per la sua luminosità, tale oggetto, non poteva passare inosservato a Le Gentile, lo scopritore nel 1747. In cieli molto limpidi, tanto che la Via Lattea è ostacolata solamente dall’orizzonte, è visibile senza alcun ausilio ottico. Con telescopi da 25 cm. la nebulosa appare magnifica: la stella centrale è avvolta da un alone circolare, di un tenue verde; la zona nebulosa è solcata da tre canali oscuri, spaziati equamente di circa 120°. Per tali motivi W. Herschel le conferì il nome di Trifida. A una decina di primi a nord dei canali è visibile un’altra zona nebulosa più debole ed irregolare. La nebulosa oscura che divide in due quest’oggetto prende il nome di B 85. Fotografie a lunga posa mostrano che la Trifida si estende su un’area vasta quanto la Luna Piena; la zona trilobata si presenta di colore rosso, mentre l’altra regione a nord di colore azzurrino, inoltre data la vicinanza al piano galattico le stelle che  ne ornano i contorni sono numerosissime.