Make your own free website on Tripod.com

GC

 

Fotometria di Phemu con web cam

EUROPA ECLISSA IO

6-7 GENNAIO 2003

 

TORNA ALLA HOME DI PHEMU 2003

 

Curva di luce e analisi

La curva di luce che presentiamo è stata ottenuta da Emilio Lo Savio, Giuseppe Marino e Fabio Salvaggio nella notte tra il 6 e il 7 gennaio 2003 e riguarda l'eclisse del satellite Io da parte di Europa.

Il telescopio è uno Schmidt-Cassegrain da 203 mm di diametro e 2000 mm di focale.

Web cam Philips Toucam Pro al fuoco diretto. Seeing 4 (scala di Antoniadi). Trasparenza buona.

 

- Il campionamento dei punti è di una ripresa (in formato FITS) ogni 5 secondi

- La sincronizzazione è stata effettuata regolando il computer con un segnale orario universale qualche minuto prima dell'evento

- La fotometria di Io è stata effettuata con IRIS rispetto al satellite Europa (di luminosità costante nell'arco della durata del fenomeno)

- La curva continua rappresenta l'interpolazione ottenuta con il programma AVALON di Adriano Gasparri, basato sulle reti neurali. Con questo stesso programma è stato determinato l'istante di minimo osservato, che è risultato essere avvenuto nel Giorno Giuliano 245646.4811 con un errore di +/- 0.00007 giorni (corrispondenti a 6 secondi).

- Il minimo è stato osservato in anticipo di 4 secondi rispetto all'istante teorico previsto. Tale valore è dell'entità dell'incertezza sulla sua determinazione (6 s).


Istante di minimo misurato
(T.U. in giorni giuliani)
Errore sull’istante di minimo
Anticipo rispetto all’istante teorico
Coordinate del sito
2452646.4811
+/- 0.00007 giorni (= 6 s)
4 s

Long. 15° 03' 20'' est

Lat. +37° 32' 54''

 

 

TORNA ALLA HOME DI PHEMU 2003