Make your own free website on Tripod.com

Gruppo Astrofili Catanesi

 

Riunione della Commissione Strumenti

del 5 giugno 2002

 

Alle ore 20:10 la Commissione Strumenti (C.S.) del Gruppo Astrofili Catanesi si riunisce nei locali della Sede Sociale secondo regolare convocazione.

 

Sono presenti:

Giuseppe Marino (coordinatore delegato dal Presidente)

Saverio Cammarata

Valerio Capsoni

Emilio Lo Savio

Fabio Salvaggio.

 

Assenti: nessuno.

 

Presiede il Coordinatore Marino. Verbalizza lo stesso Marino che comunica di aver informato il Presidente della presente riunione. Partecipa alla riunione anche il socio Concetto Sciuto.

 

Ordine del giorno:

1)     modifica della web cam;

2)     attività osservative;

3)     proposta di acquisto di un PC portatile;

4)     recenti acquisti e interventi della C. S.

 

1)    Modifica della web cam.

Saverio Cammarata riferisce di aver acquistato il materiale necessario per modificare la web cam. Le modifiche consistono nel raffreddamento del chip mediante ventola e nell’inserimento di un circuito che consentirà i tempi di integrazione lunghi. La C.S. approva all’unanimità la proposta di effettuare le modifiche, affidando a Cammarata l’incarico di coordinare i lavori.

Salvaggio ha fornito due saldatori e altro materiale che potrebbe essere utile per i lavori sopra descritti. Marino si occuperà della realizzazione, da parte di un tornitore, dell’attacco da 31.8 mm al telescopio.

 

       2) Attività osservative

Capsoni comunica che, insieme a Vitale, è stata organizzata una serata osservativa per venerdì 7/6/2002, con appuntamento alle ore 21:30 all’Osservatorio Astrofisico di Serra La Nave. Si informeranno i soci per e-mail e per telefono.

Si stabilisce di organizzare un’altra nottata osservativa e fotografica per sabato 15/6/2002.

 

    3)  Acquisto di un PC portatile.

Tenendo presente il contributo di 1000 Euro erogato al Gruppo dalla Banca Popolare Santa Venera per l’acquisto di strumentazione, la C.S. è concorde sull’urgenza dell’acquisto di un PC portatile per poter utilizzare la web cam che, grazie alle modifiche in corso, permetterà attività di ricerca di un certo livello. Il PC portatile è importante anche per attività divulgative, con e senza web cam. Si proporrà al Consiglio Direttivo l’acquisto del PC portatile Duron da 1000 MHz, 20 Gb di hard disk e schermo da 14”, che ha un costo di 1299 Euro. Cammarata rileva l’opportunità di informarsi anche sul costo di un Seleron, che non dovrebbe superare di molto i 1500 Euro.

 

4)   Recenti acquisti e interventi della C. S.

Il Gruppo possiede da poco un oculare a lunga focale da 50 mm di diametro (con riduttore per il 31.8 mm) grazie a una donazione di Vittorio Rustichelli al Presidente Prestinenza.

E’ stata montata e allineata l’ottica del telescopio da 114 mm, che è adesso pienamente operativo, grazie ai passati interventi di Spampinato e di altri membri delle vecchie Commissioni Strumenti. Si ricorda che la testa equatoriale, restaurata, era stata donata dal socio Salvaggio.

 

      La riunione si scioglie alle 21:50.

 

 

                                                            Il Coordinatore

Giuseppe Marino.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Attività della Commissione Strumenti

 

 

28 marzo 2002: pulizia oculari

 

Come deciso nell’ultima riunione, la CS ha provveduto alla pulizia di oculari, lenti di Barlow e prismi. Le operazioni sono state effettuate da Marino e Vitale (non facente parte della CS).

 

 

11 aprile 2002: acquisto materiale per campeggi

 

Come deciso nella riunione organizzativa relativa al campo astronomico del 12-14 aprile 2002, è stato acquisto materiale indispensabile al campeggio, grazie alla raccolta di contributi volontari. Sono stati acquistati un lume a gas (posato a vista nello stanzino strumenti e necessario anche per le serate di osservazione divulgativa), bombolette, una sega per la legna, un telone, chiodi, metro allungabile.

 

 

14 aprile 2002: sistemazione stanzino strumenti

 

In occasione della restituzione del materiale prelevato per il campeggio si è proceduto alla sistemazione del materiale fuori posto. Si rileva che l’uso di etichette recanti il contenuto delle mensole e dei cassetti sta permettendo una sistemazione ordinata del materiale e l’accessibilità immediata per i prestiti.

In quest’occasione è stato ritrovato del materiale illustrativo sull’inquinamento luminoso preparato in passato da Spampinato.

 

 

maggio 2002:

-         montaggio e allineamento ottiche alluminate del “114”;

-         acquisto web cam Philips Toucam Pro.

 

 

13 giugno 2002: modifiche web cam

 

Come stabilito in sede di riunione C.S. si procede alle modifiche della web cam secondo i piani trovati in Internet ai fini di rendere possibili i lunghi tempi di posa. Ciò permetterà un uso scientifico, in particolare per fotometria. Le operazioni, a cui soprindente Cammarata, con l’aiuto di Marino e Salvaggio, appaiono già in questa fase assai difficili.

 

 

Cose da fare entro breve

 

 

-         Contattare un elettricista per installare lampadina rossa (meno di 25 W) nel casotto del “400”.

-         Fissare appuntamento con il preside del liceo “Archimede” di Acireale.

-         Invertire il tubo del “400” sulla forcella.

-         Montare un secondo cercatore autocostruito sul “400” (attualmente ce l’ha Vitale).

-         Invertire il montaggio del “400” sulla forcella.

-         Comprare delle viti “witworth” da Comis.

-         Procedere ai lavori sulla web cam.